La Nave di San Pietro

lanave

 

Nel 1964, nei pressi del fiume Chidro, località San Pietro in Bevagna, Manduria – Taranto si rinvenne  ad opera di una èquipe americana, dei resti di una nave lapidaria romana, datata presumibilmente, al  III secolo d. C.. Il carico composto  da sarcofagi di marmo  giace ancora oggi sparso in fondo al mare, ben congregato con la natura del  fondale marino sottostante.

L’Autore ha compiuto uno studio approfondito di questo relitto, collaborando, in parte, per la buona riuscita di una rubrica televisiva: Superquark, archeologia, 20 giugno 2007, irradiata da  Rai tre e condotto dai noti professionisti  Piero e Alberto Angela.

Ulteriori Informazioni